Vai alla pagina con l'elenco degli e-book di Guido Pagliarino    |   Vai alla pagina LIBRI CARTACEI di Guido Pagliarino editi dopo l'anno 2001      |   VAI A LINK A LIBRERIE:

 E-book e Libro

Le indagini di Giovanni Marco cittadino romano

romanzo storico di Guido Pagliarino

(seconda edizione riveduta e variata dall'autore)                    Vedi la traduzione in spagnolo edita da Tektime

( Premio Speciale della Critica al Premio Letterario Nazionale "Alfonso Di Benedetto" 2008    |   Premiato al Premio "Aldo  Cappelli - Romanzo storico" - Concorso Nazionale Letterario GARCIA LORCA 2008 )   |   LEGGI GRATUITAMENTE UNA PRIMA PARTE  DELL'E-BOOK SU RTF.EBOOKS.COM)     |    Leggi una breve PRESENTAZIONE del romanzo  

Recensione di Pasquale Matrone (alla seconda edizione)  sulla rivista La nuova Tribuna Letteraria, anno XXVII  (2017) n. 126   |   Recensione di Pasquale Matrone (alla prima edizione)  sulla rivista La nuova Tribuna Letteraria n. 91   |    Recensione di Roberto Tassinari (alla prima edizione) sulla rivista "Talento"    |   Recensione di Lorenzo Pellegrini (alla prima edizione) sulla rivista "Gli Artisti del Giorno", n. 2, luglio-dicembre 2008   |   Presentazione della prima edizione sulla rivista Vernice  |   Parere di Giorgio Bárberi Squarotti sulla prima edizione

LINK A LIBRERIE:

ISBN e-book epub 9781311940803

LINK

Vedi su Amazon l'e-book formato mobi kindle

Vedi su Giunti al Punto l'e-nook in formato mobi kindle

Vedi gli e-book formati epub, mobi, pdf e altri su Smashwords

Vedi su Kobo l'e-book formato epub

Vedi su Mondadori store l'e-book formato epub

Vedi su la Feltrinelli l'e-book formato epub

Vedi su Barnes & Noble l'e-book nook epub

Per dispositivi iTunes puoi acquistare l'e-book su Apple  iTunes

 




















Seconda edizione cartacea riveduta e un poco variata, ISBN 9781533590916

 

 LINK

Vedi questo libro su Amazon

Vedi questo libro su Giunti al Punto

Vedi questo libro su Mondadori Store

Vedi questo libro su Barnes&Noble

Vedi questo libro su CreateSpace

 

 

 

 

 

 

 


  Prima edizione cartacea, ISBN 9788874183869, fuori catalogo dal 01.01.2013 col ritorno di  tutti i diritti all'autore

LINK

 Fin a esaurimento sono ancora disponibili alcune copie cartacee della prima edizione nella libreria web Giunti al Punto

e    nella libreria web Amazon.it












 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 





PRESENTAZIONE            TOP

 

Avventurosa vicenda dai risvolti magico-satanici e con aspetti polizieschi che si sviluppa attorno alla metà del I secolo fra Giudea, isola di Cipro e Asia Minore. Il giovane Giovanni Marco fa un sogno: in un paesaggio irreale e inquietante, il suo defunto padre, ucciso e derubato durante un soggiorno d’affari nella lontana Perge in Asia Minore, esce dal sottosuolo e gli domanda di rendere onore alla sua tomba in quella città e poi di cercarvi i suoi assassini, mai rintracciati dalla forza pubblica locale, una centuria romana di "vigili”. Il sogno è premonitore, il giovane è infatti invitato ad accompagnare il cugino Barnaba e l’amico di questi Paolo in un lungo viaggio che toccherà anche Perge. Dopo alterne vicende, il trio giunge a Pafos, capitale di Cipro, in cui, presso il palazzo del proconsole senatorio di Roma Sergio Paolo prospera il mago Elimas, consigliere dello stesso e satanico individuo, già allievo di Simon mago di Samaria. Elimas provoca Paolo con false accuse, questi reagisce e lo sconfigge in un duello magico-psichico. Il proconsole, appurata la mala fede del mago, lo esilia, e il diabolico fugge a Perge, sua città natale. Marco e i suoi compagni s’imbarcano anch'essi alla volta di quella città. Qui, nel locale cimitero, il giovane e il cugino scoprono che la tomba di Gionata è stata violata e che manca il cranio del defunto; e vedono poco dopo proprio il loro nemico Elimas correre con un teschio sottobraccio riuscendo a fuggire. I due amici di Marco proseguono il loro lungo viaggio mentre il giovane rimane e inizia a indagare, con l’aiuto del decurione dei vigili Giunio Marcello. Assieme scoprono macabri antefatti. Il giovane si rende conto peraltro che il decurione è posseduto da un demòne intimo che lo spinge ad agire contro il prossimo, come fanno le belve per conquistarsi un territorio; peggio, Marco realizza che tale forza malvagia è in tutti gli umani e, dunque, anche in lui. Siamo ancor solo alle prime fasi della vicenda, molti nuovi fatti si susseguiranno fin alla piena scoperta dell'atroce verità e, finalmente, al trionfo della giustizia.
TOP