HOME PAGE DEL SITO LETTERARIO GENERALE      Torna alla pagina Opere del Sito Letterario Generale      Leggi anche il breve parere di Giorgio Bárberi Squarotti       Vai alla presentazione breve del romanzo

RECENSIONE DI GIAN PIERO PRASSI SULLA RIVISTA "BACHERONTIUS" ANNO XXXIX NUMERO 6-7, AGOSTO 2008, AL ROMANZO "IL GIUDICE E LE STREGHE"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Guido Pagliarino, "Il giudice
e le streghe", pagg. 128, Pro-
spettiva editrice, euro 10.

La pagina legata ai processi
per stregoneria è una delle più
nere della cristianità. Ignoranza,
superstizione, odi e vendette,
qualche volta comportamenti
"diversi" o l'esercizio di antiche
pratiche curative hanno fatto sì
che moltissime donne etichettate
come streghe siano state barba-
ramente torturate e uccise con il
pretesto di una "purificazione"
assurda. Guido Pagliarino in que-
sto romanzo affronta il tema dal
di dentro, con la voce narrante di
un Giudice Pontificio, tale Paolo
Grillandi, nella Roma dei primi
decenni del XVI secolo.
  L'uomo che rappresenta la leg-
ge e giudica ispirandosi al "Mal-
leus Maleficarum" ("II martello
delle streghe") scopre durante le
vicende narrate di aver mandato a
morte una povera donna innocen-
te, rea confessa solo per il terrore
dclla tortura, e pian piano viene a
conoscenza della perversa tela di
intrighi politici che stanno dietro
la "giustizia" di allora, diventa
parte di un thriller storico con
tanto di archivisti uccisi e di de-
pistaggi d'alto rango. Ben docu-
mentato, il lavoro rende giustizia
a centinaia di vittime della follia
inquisitoria meglio che un saggio,
perché sa cogliere aspetti umani
che 1'analisi storica non sempre
permette di apprezzare.

 

Leggi la recensione di Gian Piero Prassi, sulla rivista Bacherontius, alla seconda edizione, in libro cartaceo, del romanzo "IL GIUDICE E LE STREGHE" 

Leggi tutte le recensioni e tutti i pareri relativi alla prima edizione del romanzo sotto il titolo  "UN'INDAGINE DEL '500":

Paola Masetta

Antonio Scacco

Sandro Gros Pietro

Giorgio Bárberi Squarotti

Guido Bava

 Liana De Luca 

Leggi i commenti di alcuni lettori

 

 

E-book conforme alla terza edizione cartacea ISBN formato epub 9781310597121

Link alle librerie

 

Scarica  l'e-book nel formato mobi Kindle Edition

Scarica uno degli e-book formati epub - pdf - mobi - irf - pdb e altri  Smashwords Edition

Scarica da Mondadori Store nel formato epub

Scarica da Kobo nel formato epub

Scarica da la Feltrinelli nel formato epub

Scarica da Barnes & Noble nel formato nook epub

Per dispositivi iTunes puoi acquistare l'e-book su Apple iTunes

 

>

Libro Terza edizione, 2016, riveduta, variata e munita di postfazione dell'autore ISBN 9781534641501

Link alle librerie

 

 

 

 

 

Libro cartaceo in vendita presso Amazon

Libro cartaceo in vendita presso Giunti al Punto

Libro cartaceo in vendita presso Mondadori Store

Libro cartaceo in vendita presso CreateSpace

 

 

 

 

 

 >

Libro Seconda Edizione cartacea, Prospettiva Editrice, sotto il titolo "Il giudice e le streghe"  -  fuori catalogo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Libro  Prima Edizione cartacea, Prospettiva Editrice,sotto il titolo "Un'indagine del '500" -   fuori catalogo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GIORGIO BÁRBERI SQUAROTTI - PARERE EPISTOLARE SU "UN'INDAGINE DEL '500", IN SEGUITO RIEDITA CON ALTRO ISBN SEMPRE DALLA PROSPETTIVA EDITRICE SOTTO IL TITOLO "IL GIUDICE E LE STREGHE"

Caro Pagliarino,

con sempre viva gioia ogni tanto La incontro con la Sua scrittura sempre fervida, appassionata e significativa. Il Suo romanzo, ora, è una delle Sue opere più originali, vive, profonde: la vicenda storica stinge ben presto nella più sicura sapienza del cuore, del dolore, dell’esistenza, espressa per il tramite di personaggi e di eventi esemplari.